Prezzo Da a

Confronta

MODIFICA DELLA DESTINAZIONE D’USO DI PARTI COMUNI IN CONDOMINIO

  Per soddisfare esigenze di interesse condominiale, l’assemblea può modificare la destinazione d’uso di una o più parti comuni. La “destinazione d’uso” è la specifica funzione che il bene comune ha assunto fin dall’inizio, con la conseguenza che in base a tale destinazione ogni condomino può trarne il relativo vantaggio, cioè quello conforme: per esempio […]